Virtualization Services

Virtualization

Maggiore mobility dei carichi di lavoro, disponibilità delle risorse e prestazioni superiori, operation automatizzate: entra nel futuro.

Virtualizzazione come risposta alla trasformazione digitale

La virtualizzazione è il processo di creazione di una versione virtuale di un server o di un sistema informatico utilizzando software anziché hardware, quindi utilizza entità non fisiche. Consente a più sistemi operativi di funzionare simultaneamente su una singola macchina. La virtualizzazione mira a centralizzare le attività amministrative e ridurre i costi dell’hardware migliorando la scalabilità e i carichi di lavoro; si basa sul concetto di partizionamento in cui un singolo server fisico è suddiviso in più server logici, che a loro volta eseguono il sistema operativo e le applicazioni in modo indipendente.

Macchine Virtuali

Un sistema di computer virtuale viene detto macchina virtuale (VM): un container software altamente isolato che include un sistema operativo e applicazioni. Ogni macchina virtuale è completamente indipendente. La disponibilità di più macchine virtuali su un singolo computer consente l’esecuzione di più sistemi operativi e applicazioni su un unico server fisico o “host”. Un sottile layer software denominato hypervisor separa le macchine virtuali dall’host e alloca dinamicamente le risorse di elaborazione a ciascuna macchina virtuale in base alle esigenze.

Nei nostri progetti di virtualizzazione e clusterizzazione abbiamo ottenuto, oltre all’obiettivo di far girare più macchine virtuali su una singola macchina fisica anche quello dell’alta affidabilità realizzando soluzioni di disaster recovery. Le SAN – Storage Area Network si prestano alla realizzazione di cluster realizzando dei volumi condivisi da più server host. Mediante le SAN è possibile gestire in maniera molto flessibile l’aumento delle richieste di storage. Security Architect Srl ha al suo attivo varie implementazioni di data center disaster tolerant per grandi aziende.

Vantaggi

  • Alta affidabilità: le risorse virtuali (macchine) posso essere facilmente clasterizzate grazie all’utilizzo di storage condivisi o in replica continua (verso un eventuale sito di disaster recovery). Riduzione dei tempi di downtime.
  • Riduzione dei costi: grazie al consolidamento Il numero di server diminuisce e di conseguenza anche le diverse tipologie di harware, agevolandone la gestione e la manutenzione.
  • Migliori performance: è possibile migrare in maniera abbastanza facile i server su macchine di ultima generazione reinstallando solamente lo strato emulato e ripristinando i file delle macchine virtuali.
  • Riduzione delle connessioni fisiche di rete: anche switch, router ecc. vengono virtualizzati. Connessioni in fibra possono essere condivise da più server virtuali.
  • Integrabilità: i sistemi VMware e Microsoft, sono perfettamente integrati ed integrabili in qualsiasi ambiente in maniera molto rapida.
  • Backup più efficienti: è possibile considerare la macchina virtuale come i file di cui è composta, il backup risultante è dell’intero sistema operativo e dei dati applicativi e delle applicazioni installate.
  • Semplificazione e specularità: le macchine virtuali possono essere facilmente duplicate realizzando in brevissimo tempo un ambiente controllato speculare a quello di produzione.
Security e GDPR compliant anche con applicazioni e sistemi obsoleti
Blog

Security e GDPR compliant anche con applicazioni e sistemi obsoleti

Spesso accade che le aziende continuino ad utilizzare software obsoleti per impossibilità alla sostituzione completa esponendosi a rischi per la sicurezza e inosservanza...
Leggi tutto
Perché è necessario il monitoraggio continuo della rete?
Blog

Perché è necessario il monitoraggio continuo della rete?

Bollino rosso su strade e autostrade, al via il controesodo estivo per milioni di italiani preparati al rientro in ufficio. Dai bagnasciuga alle...
Leggi tutto
10 consigli di cyber security per viaggi di lavoro e il remote working
Blog

10 consigli di cyber security per viaggi di lavoro e il remote working

Molti smart business, start-up e organizzazioni operano ad oggi in un modello distribuito (distributed model), con filiali ed endpoint distribuiti al di fuori...
Leggi tutto
Profili social hackerati: come difenderci
Blog News

Profili social hackerati: come difenderci

Profili social hackerati: in questo articolo esploreremo la sfera dei social media dal punto di vista degli hacker e della sicurezza informatica. Come...
Leggi tutto
LA ROBOTICA COLLABORATIVA A SERVIZIO DELLE IMPRESE: Cyber Defense delle reti OT
Eventi

LA ROBOTICA COLLABORATIVA A SERVIZIO DELLE IMPRESE: Cyber Defense delle reti OT

Security Architect srl si fa portavoce dell'importanza di estendere la sicurezza informatica anche ai sistemi di Operational Technology (Cyber Defense delle reti OT)...
Leggi tutto
YARA rules: uno strumento contro il malware
Blog

YARA rules: uno strumento contro il malware

Cosa sono le regole YARA? Le regole Yara (acronimo che sta per Yet Another Recursive Acronym) sono uno strumento sviluppato da Victor Alvarez, distribuito all’interno...
Leggi tutto
Cybersecurity: 4 consigli per i leader aziendali
Blog News

Cybersecurity: 4 consigli per i leader aziendali

Più di un anno fa, il World Economic Forum ha pubblicato il suo Global Cybersecurity Outlook 2022. Hanno identificato tre principali lacune che...
Leggi tutto
Donne nel campo della sicurezza informatica
Blog

Donne nel campo della sicurezza informatica

Le donne rappresentano solo il 24% dei professionisti della sicurezza informatica, Security Architect srl fa eccezione con il 40% dello staff al femminile....
Leggi tutto
Security Architect srl ottiene la certificazione ISO 27001
Blog Case Studies

Security Architect srl ottiene la certificazione ISO 27001

Un'altra milestone per Security Architect srl: siamo ufficialmente una ISO 27001 company. Questa certificazione offre ai nostri clienti e partner la certezza che...
Leggi tutto